Disegno scuola della mente

Perchè il disegno

Disegno scuola della mente, un viaggio dentro noi stessi. Lo scopo è cogliere l’essenza della realtà mettendo in comunicazione la mano con la mente.
Il traguardo è ambizioso specie se la pratica viene fatta con la figura umana. Per chi ci riesce è arte, per chi, come me, ci prova soltanto, è come un volo di tacchino. Tuttavia, per quanto goffo, è sempre un modo per avvicinarsi al cielo.
Studi con modella
Quando e dove

Ho frequentato la scuola libera di nudo dell’Accademia di Belle Arti di Firenze dal 1992 al 1995, dal 2008 al 2010 e nel 2014. Alcuni disegni sono stati pubblicati nel sito di Dino Clivicchi, un bravissimo disegnatore presenza costante in questi ambienti e animatore lui stesso di un atelier al circolo arci di via San Niccolò 33/r Firenze.
Dopodichè ho frequentato sporadicamente la Charles Cecils Studios che ogni martedì sera mette a disposizione una modella.

Riflessioni conclusive

L’esperienza è sicuramente molto formativa, ci vuole costanza e accontentarsi dei risultati ma allo stesso tempo cercare  di migliorare.
Di seguito una selezione di disegni a carboncino e sanguigna:

One thought on “Disegno scuola della mente

  1. Il volo del tacchino, se pur goffo è sempre un volo. Mai giudicare la qualità del volo. L’infinito, gli alti cieli a sovente sono territori dei rapaci.

Comments are closed.